VISITE GUIDATE A VERONA E PROVINCIA

Turismo a Verona - Valpolicella - Soave
 

Eventi a Verona
 
Opera in Arena
Calendario Opere
Estate Teatrale Veronese
La Fiera di Verona
San Valentino a Verona
 
Eventi Temporanei
 
Mostra "Il '700 a Verona"
 
Eventi passati a Verona
 
Mostra Chagall Verona
Panorama di Verona
 


Il Mondo Sottosopra - Mostra Chagall a Verona - Aprile Giugno 2011

Arriva a Verona dopo un periodo di esposizione al museo dell'Ara Pacis in Roma, la mostra "Chagall - Il mondo sottosopra". Da aprile a giugno 2011, presso Palazzo Forti, Galleria d'Arte Moderna di Verona, già sede nel 1999-2000, della mostra di grande successo Kandinsky Chagall Malevich e lo spiritualismo russo.
La mostra sarà composta da 27 opere ad olio quali L'uomo con la testa rovesciata (1919), Schizzo per l'aria del tempo (1942), Resistenza e Resurrezione (1937-48), La slitta sulla neve (1944), Cavallo blu nel cielo (1946), La resurrezione in riva al fiume (1947), Il circo rosso (1956-60), schizzo per il Cantico dei Cantici (1960). Ci saranno poi 39 inchiostri e matite, una quindicina di gouaches, incisioni, litografie e acqueforti per circa 138 opere complessive.

La Sede della Mostra di Chagall a Verona

Palazzo Forti, che ospiterà la mostra di Chagall a Verona è la Galleria d'Arte Moderna. Si tratta di un edificio storico di Verona, residenza di Ezzelino da Romano nel medievo e poi, nel '700, palazzo nobiliare e centro cittadino di intensa attività culturale. Nel '900 Palazzo Forti venne donato dal propietario Achille Forti alla città di Verona con il vincolo testamentario che venisse usato come centro culturale legato all'arte moderna. Dopo molti anni e alterne vicende, negli anni '80 le belle sale di Palazzo Forti sono finalmente diventate la sede della Galleria d'Arte Moderna di Verona.

Visite Guidate alla Mostra di Chagall a Verona

Le guide turistiche di Verona sono impegnate nella divulgazione e nella fruizione degli eventi culturali ed espositivi cittadini. In occasione della mostra su Chagall a Palazzo Forti, le guide di Verona effettueranno visite guidate per singoli, piccoli gruppi o grandi gruppi organizzati in gita a Verona per l'esposizione. Sarà inoltre possibile abbinare alla visita in mostra un itinerario guidato alla scoperta di Verona.

Biografia Artistica di Marc Chagall

Chagall nasce in Russia, a Vitebsk, il 7 luglio 1887. Il vero nome è Marc Zacharovic Sagal.
Nel 1910 si trasferisce a Parigi, dove frequenta la vitale comunità artistica della capitale francese. Nel 1909 incontra Bella Rosenfeld, sua compagna e musa artistica.
Le prime mostre collettive sono del 1912, nel 1914 la prima personale a Berlino. Rapidamente raggiunge grande fama e notorietà artistica. Tornato in Russia si avvicina alle idee rivoluzionarie leniniste. Nel 1922 è di nuovo a Parigi, dove esegue le illustrazioni per Le anime morte di Gogol, Le favole di La Fontaine, il Cirque Vollard e quella che diverrà la sua principale opera di illustrazione: la Bibbia, alla cui eseczione lavorerà dal 1931 al 1956.
Nel 1939, negli Stati Uniti, Chagall ottiene il premio Carnegie. In America resterà fino al secondo dopoguerra. Nel 1947 torna di nuovo a Parigi dove organizza al Musée d'Art Moderne di Parigi la sua prima grande retrospettiva.
Chagall riceve numerose commissioni per grandi dipinti murali: Watergate Theatre di Londra (1949), il soffitto dell'Opera di Parigi (1964), le vetrate per la sinagoga del Medical Center Hadassah di Gerusalemme e per la cattedrale di Metz.
Chagall scompare il 28 marzo '85 nella casa in Provenza.

La personalità artistica di Marc Chagall si focalizza su un certo primitivismo come chiave per una riflessione sul mondo e sulla vita. Questo è tra l'altro un elemento che si ritrova in numerose correnti e personalità artistiche del '900 che hanno trovato nei luoghi, fisici e simbolici più vari una fonte di ispirazione: l'antichità greco-latina, la cultura africana e polinesiana, le tradizioni popolari europee e giudaiche. All'interno di questo ambiente artistico trova posto da vero protagonista Marc Chagall.
Per comprendere il "mondo sottosopra" di Marc Chagall ci affidiamo dunque alle sue parole: «Se ho posto in un quadro la testa mozzata e rovesciata della mucca, o se talvolta dipingo l'intero quadro a rovescio, non l'ho certo fatto per fare letteratura. Io voglio portare nei miei quadri uno choc psichico, che poggia sempre su basi immaginifiche; in altre parole: una quarta dimensione. Per quanto mi riguarda, allora, non si parli più di fiabe magiche, del fantastico, di Chagall come l'artista etereo. Io sono un pittore che è, per così dire, inconsapevolmente consapevole».
L'arte di Chagall cerca quindi un passaggio per evadere dal quotidiano, dall'indifferenza e dall'uniforme grigiore della stupidità umana. Chagall è un artista davanti al quale nessuno resta indifferente, la sua arte percorre tutto il '900 con le rivoluzioni, i drammi e le tragedie del secolo breve.
Chagall è anche un grande cantastorie, capace di raccontare storie che affondano le radici nelle tradizioni russe, rappresentate con uno stile leggero e simbolico a cui guarderanno molte correnti artistiche successive, soprattutto i surrealisti.
La grande mostra di Chagall a Verona cercherà di dare conto di tutto il percorso di questa importante personalità artistica.

Visite Guidate alla Mostra su Marc Chagall a Verona

Per la mostra su Marc Chagall a Verona, le guide cittadine sono a disposizione di chi, in gita a Verona, singolarmente o in un gruppo organizzato, desidera avere qualcuno che illustri l'esposizione il Mondo Sottosopra a Palazzo Forti.
La visita in mostra può essere abbinata ad uno dei numerosi itinerari guidati nel centro storico di Verona.

Per maggiori informazioni o per prenotare una guida turistica autorizzate per una visita alla mostra di Chagall o un itinerario guidato a Verona scrivete a:

scrivi

 

Veronacity guide è su verona tours -- Bookmark and Share

  » 

Informazioni : veronatour@gmail.com